foto_pagina_news.jpg
news_img_alt news_img_alt
Nessun evento in programma
I nostri auguri a
05/08 CONCINI MARIO
inserito da NewsPower in data 16/12/2019 22:18:42
C'Ė GLORIA PER IL TEAM FUTURA A "LA VENOSTA" APPLAUSI PER AMHOF E MICH IN CLASSICO

Team Futura protagonista a "La Venosta" edizione numero 1

Manuel Amhof e Stefano Mich a podio nella gara in tecnica classica, 6° Schwingshackl

Patrick Klettenhammer 7° in tecnica libera davanti a Julian Brunner (10°)

La prima edizione de "La Venosta" dello scorso weekend vedeva al via tutti i campioni delle lunghe distanze Visma Ski Classics, ma sul percorso di 34 km, sia in tecnica classica che libera, si sono confrontati anche gli atleti del Team Futura, tra ottimi risultati e buone prestazioni che hanno dato seguito all'apertura di stagione in quel di Livigno. Partendo dal primo dei due appuntamenti nella altoatesina Vallelunga, quello che vedeva i fondisti alle prese con la tecnica classica, il vincitore è stato il transalpino Matis Loray, ma alle sue spalle si sono piazzati – in seconda e terza posizione – due atleti del Team Futura di Lavis, l'altoatesino Manuel Amhof e il trentino Stefano Mich. Sesto Matthias Schwingshackl. Al femminile successo di Caterina Piller su Asia Patini e sulla francese Raphaele Chapuis. La 'marsigliese' non ha smesso di suonare perché il giorno successivo "La Venosta" di 34 km in tecnica libera è stata vinta da Bastien Poirier su un altro francese, Thomas Chambellant. Terzo il norvegese Tildheim Iver Andersen, ma anche in questo caso il Team Futura si è fatto vedere nelle prime dieci posizioni per merito del settimo posto di Patrick Klettenhammer e del decimo di Julian Brunner, visibilmente affaticato al traguardo ma in netta ripresa in quanto a condizione. Ce lo dice lui stesso: "Sono andato meglio rispetto alla "Sgambeda", non sono ancora in forma al 100% ma sento che pian piano sta arrivando, più gare faccio meglio sto. Il percorso di questa prima edizione è stato spettacolare e l'ambiente circostante ha fatto il resto". Ora l'obiettivo degli atleti del Team Futura è quello di ricaricare le batterie e di godersi la pausa natalizia, prima di inforcare nuovamente gli sci stretti e concentrarsi sugli obiettivi del mese di gennaio che saranno molteplici, uno di essi è la Pustertaler Ski-Marathon dell'11 gennaio: "L'arrivo sarà in centro a Villabassa, casa mia – prosegue Brunner – sarà emozionante". Tra le donne in tecnica libera titolo alla ceca Katerina Smutna davanti alla connazionale Klara Moravcova. Terza la svedese Evelina Bangman.

comments powered by Disqus