foto_pagina_news.jpg
news_img_alt news_img_alt
Nessun evento in programma
inserito da Newspower in data 06/03/2019 18:50:13
TEAM FUTURA TRA VASALOPPET E VAL RIDANNA BRUNNER SHOW, OTTIMO IL CATALANO BETRIU BOIX

Ottime prestazioni del Team Futura al Gran Fondo Master Tour

Julian Brunner giunge secondo in Val Ridanna

142° assoluto Sadurni Betriu Boix alla Vasaloppet, regina delle ski-marathon

ASD White Fox – Team Futura lavora forte sui giovani

Il Team Futura fa ‘man bassa’ nelle classifiche di categoria del challenge Gran Fondo Master Tour, primeggiando fra gli Uomini 1 grazie alla prestazione ‘monstre’ dell’altoatesino Julian Brunner in Val Ridanna, a quella dell’esperto Reinhard Kargruber fra gli Uomini 3 e negli U5 con Francesco Mich, in formissima in questa stagione fondistica. La squadra prende nome dalle Grafiche Futura, un’azienda che crede ancora nella carta stampata e non solo, continua ad investire in ricerca e digitale e… nello sci di fondo, con numerosi atleti italiani ed internazionali a portare in alto i colori del main e title sponsor.

Tante anche le sfide che ancora si susseguono, Jacopo Giardina, l’eterno Silvano Berlanda, Paolo Sommavilla ed Annalisa Bertocco si sono ben comportati a Passo Coe, mentre lo scorso weekend in occasione della Gran Fondo Val Ridanna Julian Brunner si è travestito da “Superman” finendo dietro solamente a Pietro Dutto delle Fiamme Oro, e davanti nientemeno che all’atleta di Coppa del Mondo Dietmar Noeckler. Bene anche gli altri giovani, con Manuel Amhof un passo giù dal podio giunto al 4° posto, 5° Patrick Klettenhammer, 6° un ottimo Jacopo Giardina pronto per la stagione sugli skiroll, 8° Matthias Schwingshackl. Con ben 8 atleti nei primi 20 è stata davvero una giornata significativa per il Team Futura, con vittoria di categoria per Paolo Sommavilla davanti a Francesco Mich e Roberto Sommavilla.

Nel frattempo in Svezia andava in scena anche la mitica Vasaloppet – la ski-marathon più celebre del pianeta – e il migliore della squadra trentina è stato uno spagnolo, catalano per la precisione, Sadurni Betriu Boix, giunto al 142° posto, un risultato sensazionale visto il numero considerevole di atleti in gara. Questo pare essere l’anno dei Mich, con Stefano giunto 201°. Marco Crestani poco più attardato ha chiuso in 234.a posizione. Erano in gara alla leggendaria sfida svedese anche Gianluca Furlanis e Mauro Debiasio, classificatisi oltre i 1000 ma partiti con il 4° gruppo.

La ASD White Fox – Team Futura punta a lavorare forte sui giovani, aggiungendo qualche nome internazionale a far parte della grande famiglia trentina sugli sci stretti.

comments powered by Disqus