foto_pagina_news.jpg
news_img_alt news_img_alt
Nessun evento in programma
inserito da FISI Comitato Trentino in data 04/07/2017 17:27:04
Alessio Berlanda domina in Coppa Italia Domenica in Coppa del Mondo skiroll

Porta bene il passaggio della disciplina dello skiroll sotto l’egida della Fisi per Alessio Berlanda, atleta azzurro della disciplina dello sci con le rotelle, specialista delle gare sprint. Nei primi due appuntamenti di Coppa Italia il portacolori del Team Futura ha infatti centrato due vittorie, dominando anche le batterie di qualificazione e testimoniando che quest’anno la preparazione è stata improntata nel migliore dei modi.
Alessio si è infatti imposto nella Ko sprint di Cuneo, precedendo sul traguardo nella finale Mattia Armellini, Francesco Becchis e Simone Ripamonti, quindi bissando il successo ad Opicina, in provincia di Trieste, precedendo in finale il campione del mondo in carica Emanuele Becchis, Emanuele Sbabo e Francesco Becchis.
«Sono contento – spiega il forte atleta di Villazzano di Trento – per questo inizio di stagione, dove ho avuto ottime sensazioni e ritrovato le motivazioni giuste. Un’ottima parten za, sperando di confermarmi negli appuntamenti più importanti della stagione, ovvero i mondiali di Solleftea, in programma in Svezia dal 3 al 6 agosto, e pure la Coppa del Mondo che farà il suo esordio nel fine settimana ad Oroslavje in Croazia. Sarebbe fantastico centrare una vittoria nella prima prova, non sarà facile vista la concorrenza internazionale, ma ce la metterò tutta.».
E poi non mancherà la vetrina di casa. Sarai in gara anche a Trento? «Per forza – prosegue Alessio -, non posso mancare all’appuntamento con la Coppa del Mondo di skiroll che è ormai diventata tappa fissa a Trento e sul Monte Bondone, grazie all’organizzazione dello staff di Elda Verones. Io prenderò parte con ambizioni di podio alla prova sprint che si svolgerà in via Santa Croce a Trento l’8 settembre, mentre le altre gare si disputeranno il 9 e 10 settembre sulle verticalità del Bondone. Nelle ultime due edizioni della gara trentina non sono riuscito a salire sul gradino più alto del podio. Spero di riuscirsi quest’anno. Vincere in casa sarebbe fantastico, anche se ci sono tanti giovani determinati da battere».

comments powered by Disqus