foto_pagina_news.jpg
news_img_alt news_img_alt
Nessun evento in programma
inserito da Andrea in data 23/06/2013 20:57:35
Giornata di svago a Venezia : bella chiusura prima delle ferie estive del direttivo Hartmann
Giornata di svago a Venezia : bella chiusura prima delle ferie estive del direttivo del team Hartmann. Con Federico a vesteggiare con la famiglia ( giustamente ) il suo compleanno, ancora AUGURONI FEDE, il resto del direttivo Hartmann con familiari annessi per chi ha potuto ha festeggiato la fine della stagione e dichiarato il rompete le righe a Venezia tra una trasferta lunga ed un po sofferta sotto un caldo cocente ed una mangiata di pesce sull' isola di Pellestrina definibile sublima al ristorante da MEMO. ( foto in area Foto/varie ) E' stata davvero una bella giornata con partenza da Trento al mattino, poi passaggio da Andrea a Mogliano ed arrivo al Camping vicino a Venezia a recuperare i Belanda's già in visita a Venezia dal giorno prima con guida al seguito. Il nostro regalo per Silvano per il suo compleanno. A proposito apro una parentesi : dopo 2h di spiegazione da parte di Gioia, bella veneziana doc, sulle bellezze di una città davvero dal fascino mondiale, il Berly ha alzata bandiera bianca ed ha proposto come meta culturale un bacaro con spritz e cicchetti annessi ... ahahaha grande Silvano lui si che se ne intende e sa come divertirsi !!! Chiusa parentesi. E difatti oggi abbiamo tutti assieme puntato direttamente il Ristorante sull' isola di Pellestrina. Tra un vaporetto e l' altro, un autobus che sale un di un ferry ed un altro siamo arrivati ed abbiamo mangiato davvero bene. Alla Grande direi. E grazie anche alla grande disponibilità del cameriere Valerio ( anche lui in foto con Gigi ) ci siamo divertiti un sacco e sempre dalle foto bevuto altrettanto. Speriamo possa divenire tappa finale del nostro team tutti gli anni, aperta naturalmente a tutti i nostri tesserati e non, perchè finire l' anno così ti fa già venir voglia di ricominciare di nuovo un altra stagione ... Arrivederci a tutti. Andrea
comments powered by Disqus